Tag Archives: Brigate mediche

Cubainformacion: giornalismo mercenario

Perù e Messico: giornalismo mercenario contro la cooperazione cubana

 

Negli USA, intellettuali come la scrittrice Alice Walker o l’attore Danny Glover chiedono il Premio Nobel per la Pace per le brigate mediche internazionali di Cuba.

L’invio di tre di esse, per la prima volta, in Europa (due in Italia, una in Andorra), ha posizionato Cuba come un vera potenza medica solidaria.

Continue reading “Cubainformacion: giornalismo mercenario” »

Share Button

Laura Pausini ha ringraziato i medici cubani

Se il 26 di giugno del 2018, la famosa cantante italiana Laura Pausini espresse il suo amore per Cuba dichiarando: «Cuba, vi voglio bene», parlando alla folla che stava assistendo al concerto offerto con Gente de Zona nella Città Sportiva, oggi ha di nuovo dato mostra di questo affetto, commentando per via telefonica a un suo ammiratore nell’Isola il suo ringraziamento e il suo affetto «per tanti medici che sono venuti in Italia per aiutarci».

Continue reading “Laura Pausini ha ringraziato i medici cubani” »

Share Button

Un Nobel veramente meritato

Ángel Guerra Cabrera  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Un gruppo di importanti personalità ha lanciato l’iniziativa di chiedere l’assegnazione del Premio Nobel per la Pace alle brigate mediche cubane che combattono il covid-19 in 27 paesi e che nel corso degli anni sono intervenute, eroicamente, per far fronte a numerosi disastri naturali ed epidemie in tutto il mondo.

Continue reading “Un Nobel veramente meritato” »

Share Button

L’abbraccio speciale di un paese

-Disperse nella geografia del mondo, più di 30 brigate, con più di  2500 professionisti della Salute, combattono la pandemia della COVID-19

-Quella che torna nella sua Patria lo fa arricchita da intense esperienze nelle quali  importava più salvare gli altri che rischiare la propria vita

Share Button

Il discredito che animano ricade sulle loro teste

Mentre i medici cubani ritornano dall’Italia e da Andorra, dopo aver offerto servizi valutati nei due paesi «come propri di personale altamente qualificato», i funzionari del Dipartimento di Stato degli USA non interrompono la loro campagna di discredito della collaborazione.

Continue reading “Il discredito che animano ricade sulle loro teste” »

Share Button

Brigate mediche

Share Button

Cubainformacion: Cuba ed Haiti

Perché è invisibile la cooperazione cubana ad Haiti?

 

L’iniziativa di solidarietà internazionale più avanzata e massiccia proviene, sorprendentemente, da un paese povero del sud.

Sono le brigate mediche cubane. Per il cui governo -ci assicura la grande stampa- sarebbero un grande “affare”.

Continue reading “Cubainformacion: Cuba ed Haiti” »

Share Button

Cuba alla sfida della COVID-19

un “miracolo” travestito da normalità

www.pressenza.com Rossella Franconi – Angelo Baracca

Il futuro della nostra patria deve necessariamente essere un futuro di uomini di scienza” [Fidel Castro, 1960]

Nelle ultime settimane la piccola Cuba ha inviato in Italia ben due brigate mediche per supportarci concretamente nella lotta contro questa pandemia 1 : e proprio in due regioni di stretta osservanza leghista, che forse non per caso sono state le più colpite d’Italia dalla pandemia. Sebbene su queste due missioni mediche, dopo i battimani all’arrivo e un certo scalpore iniziale, sia calato un silenzio tombale, è sperabile che molte persone si siano interrogate: “Perché proprio Cuba ci aiuta?”. Noi che seguiamo da anni i grandi progressi di Cuba nel campo medico e scientifico non ci siamo affatto meravigliati, malgrado sappiamo bene che Cuba versa in grandi difficoltà perché sempre più strangolata dal bloqueo, il blocco economico più lungo della storia.

Continue reading “Cuba alla sfida della COVID-19” »

Share Button

Cubainformacion: diplomazia medica?

Cuba: diplomazia medica, soft power?

 

Leggiamo ogni tipo di interpretazione di qualcosa che, per la mente neoliberale, è inspiegabile: la cooperazione internazionale cubana.

Non è altro che una strategia di “soft power”, ci dicono: una “diplomazia medica” per ottenere, ad esempio, voti favorevoli all’ONU.

Continue reading “Cubainformacion: diplomazia medica?” »

Share Button

Cubainformacion: Premio Nobel o affare?

Cooperazione medica cubana: affare o Premio Nobel?

Il diritto alla salute pubblica è sacro nella Costituzione cubana. Mai un affare.

Ma il discorso della Casa Bianca, ripetuto da un coro mediatico, è che L’Avana “lucra” con i servizi medici che offre ad altri paesi.

Continue reading “Cubainformacion: Premio Nobel o affare?” »

Share Button

Cuba nella gestione della pandemia

ha pensato alla persona e non al profitto

Molto si è parlato delle missioni che i medici cubani stanno portando avanti in diversi paesi del mondo per aiutare a combattere la pandemia da corona virus. Il personale medico cubano come è noto si trova anche nel nostro paese in Lombardia a Crema ed a Torino. Molto meno invece si è parlato di come a Cuba il governo ha affrontato la crisi da Covid 19.

Continue reading “Cuba nella gestione della pandemia” »

Share Button

Gli USA ingannano deliberatamente

Gli USA ingannano deliberatamente quando attaccano la cooperazione medica internazionale di Cuba

Johana Tablada  www.cubadebate.cu

* A proposito del documento diffuso dal Dipartimento di Stato USA per fare pressione sui paesi con brigate mediche di Cuba o accordi di collaborazione.

Continue reading “Gli USA ingannano deliberatamente” »

Share Button

Il Presidente del Sudafrica ha elogiato la solidarietà di Cuba

Il Presidente della Repubblica del Sudafrica, Cyril Ramaphosa, ha ringraziato nel suo account in Twitter la solidarietà cubana che ha inviato 217 professionisti della salute per affrontare  la COVID-19 in questa nazione africana.

Continue reading “Il Presidente del Sudafrica ha elogiato la solidarietà di Cuba” »

Share Button

L’odio degli yankee contro Cuba è malato

Arthur González  https://heraldocubano.wordpress.com

Qualsiasi persona che riveda le molteplici leggi approvate dagli USA per sanzionare Cuba, indipendentemente dalla ideologia che abbia, può rendersi conto che l’odio che sentono per la Rivoluzione è patologico, perché non esiste una situazione simile in tutta la storia dell’umanità.

Continue reading “L’odio degli yankee contro Cuba è malato” »

Share Button

Cuba si scrive con la S di solidarietà

Katu Arkonada  www.cubadebate.cu

Che Guevara affermava che la solidarietà è la tenerezza dei popoli. Questa frase non potrebbe essere più vera nel caso di Cuba, il popolo più tenero del mondo.

Un popolo, il cubano, che anche nonostante le difficoltà che sta attraversando una Rivoluzione che dura già da 61 anni, la maggior parte di essi resistendo ad un criminale blocco economico che impedisce l’acquisizione di medicinali, attrezzature ed input, attualmente ha 22 brigate in 21 paesi del mondo.

Continue reading “Cuba si scrive con la S di solidarietà” »

Share Button