All posts by cubainformazione

Maduro: “Il Brasile si prepara ad attaccare il Venezuela”

di Mauro Gemma per Marx21.it

Il presidente Nicolás Maduro ha accusato il suo omologo brasiliano, Jair Bolsonaro, di ospitare ed addestrare ex militari venezuelani che hanno disertato allo scopo dichiarato di preparare un attacco armato contro il Venezuela. Il presidente venezuelano ha denunciato che in tal modo il Brasile si appresta ad aggredire il Venezuela.

Continue reading “Maduro: “Il Brasile si prepara ad attaccare il Venezuela”” »

Share Button

“Martí con me, con noi”

Miguel Díaz-Canel Bermúdez www.presidencia.gob.cu

Ho letto con piacere decine di messaggi scritti sul sito della Presidenza, a riguardo della convocazione, di gennaio, per rendere giusto omaggio al più universale dei cubani. Alcuni sono così belli che danno voglia di riprodurli come graffiti.

Continue reading ““Martí con me, con noi”” »

Share Button

Cuba, Martí, Cuba

Ogni 24 febbraio Juan Gualberto Gómez, figlio e nipote di schiavi, alzava la bandiera cubana a Villa Manuela, la sua residenza nel quartiere Mantilla, a L’Avana, dopo la fine del colonialismo spagnolo. La stella solitaria in questa data così significativa sembrava il suo modo di dire che la sovranità di Cuba era un desiderio che non stato dimenticato.

Continue reading “Cuba, Martí, Cuba” »

Share Button

Blocco: minacce e denuncia

Il governo USA ha reiterato le sue minacce con la proibizione dell’entrata nel paese agli imprenditori spagnoli che mantengono vincoli commerciali con Cuba, appoggiati dal Titolo III della Legge Helms – Burton.

Continue reading “Blocco: minacce e denuncia” »

Share Button

La nostra diplomazia continuerà ad essere di Patria o Morte

Il Presidente della Repubblica di Cuba, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha presieduto giovedì 20 il bilancio annuale del Ministero delle Relazioni Estere (MINREX), durante il quale è stato riconosciuto il forte impegno in un anno di brutale indurimento del blocco, e il rafforzamento delle relazioni di Cuba con il mondo.

Continue reading “La nostra diplomazia continuerà ad essere di Patria o Morte” »

Share Button

L’unica fabbrica di cioccolato entra nella fase finale della sua ristrutturazione tecnologica

La ristrutturazione tecnologica della Fabbrica di Cioccolato di Baracoa, Rubén David Suárez Abella, unica del suo tipo in Cuba, è entrata nella fase finale. I dirigenti assicurano che anche se ci sono ritardi sul cronogramma iniziale, il processo si concluderà il 31 maggio prossimo.

Continue reading “L’unica fabbrica di cioccolato entra nella fase finale della sua ristrutturazione tecnologica” »

Share Button

Cuba – Iran

L’ambasciatore dell’Iran a L’Avana, Rashid Bayat Mokhtari, ha risaltato lo stato attuale del sistema di salute cubano, che è riconosciuto e apprezzato a livello internazionale per tutti i passi avanti realizzati e le missioni offerte in molte altre nazioni.

Continue reading “Cuba – Iran” »

Share Button

Cubainformacion: attacco a Salvador Allende

Attaccare la figura di Salvador Allende: perché continua ad essere tanto pericoloso?

Nel mezzo delle proteste in Cile, della repressione e torture, la destra di quel paese attacca uno dei riferimenti storici della sinistra mondiale: Salvador Allende.

La sua tomba è apparsa, a Santiago, piena di graffiti che appellavano ad un colpo di stato come quello del 1973.

Continue reading “Cubainformacion: attacco a Salvador Allende” »

Share Button

Dodici milioni

Randy Alonso Falcón  www.cubadebate.cu

Vi immaginate che ogni giorno dell’anno si possano dare ad un comune diverso del paese 12 milioni di dollari affinché lo possa investire nel suo sviluppo economico e sociale?

L’anno, con la generosità dei suoi 365 giorni (366 questo bisestile 2020) consentirebbe persino che si potrebbe consegnare due volte l’anno quell’ammontare di denaro a ciascun comune (ne abbiamo 168); e rimarrebbero ancora giorni per dare un terzo giro di 12 milioni ai 14 capoluoghi di provincia ed ai 15 municipi dell’Avana.

Continue reading “Dodici milioni” »

Share Button

L’assunzione cipaya* (coloniale)

Leandro Grille www.carasycaretas.com.uy

Tra tutte le giustificazioni per non invitare Cuba, Nicaragua e Venezuela alla cerimonia di assunzione della carica presidenziale di Luis Lacalle Pou, l’assenza di “piena democrazia” è, di gran lunga, la più inconsistente. Le cosiddette “piene democrazie” sono una rarità nel mondo e, secondo coloro che elaborano questi indici, ce ne sono solo due nel nostro continente: Uruguay e Costarica.

Continue reading “L’assunzione cipaya* (coloniale)” »

Share Button

Venezuela: un anno fa

tratto da https://www.facebook.com

Esattamente un anno fa, il 23 febbraio 2019, il governo statunitense con la complicità dei grandi mezzi di informazione occidentali che sostenevano la legittimità dell’autoproclamazione di Juan Guaidò quale presidente del Venezuela e della crisi umanitaria in atto nel paese sud americano fu tentato di far entrare aiuti umanitari per la popolazione che, a loro dire, stava letteralmente morendo di fame.
Per non dimenticare quell’episodio e quelli che lo precedettero vediamo in dettaglio i fatti di quei giorni.

Continue reading “Venezuela: un anno fa” »

Share Button

Nicaragua reale e mediatico

MENTRE IL NICARAGUA TORNA ALLA PACE, MEDIA E ONG INTERNAZIONALI EVOCANO EPIDEMIE DI VIOLENZA CON SERVIZI DUBBI

 

Il pregiudizio dei media contro il governo sandinista del Nicaragua è incessante e ONG internazionali lo alimentano riferendo scorrettamente una violenta disputa fondiaria nella riserva naturale di Bosawas.

Continue reading “Nicaragua reale e mediatico” »

Share Button

Russia-Cuba: firmato il più importante contratto congiunto

L’Ambasciatore russo a L’Avana, Andréi Guskov, ha dichiarato a Sputnik che il presidente della Russia, Vladímir Putin, ha accettato l’invito del suo omologo cubano, Miguel Díaz-Canel, di visitare l’Isola.

Continue reading “Russia-Cuba: firmato il più importante contratto congiunto” »

Share Button

Una frontiera umana contro la droga

Grazie al lavoro dei distaccamenti Mirando al Mar, soprattutto nelle coste della regione orientale e dell’occidentale, nel 2019 è stata sequestrata una tonnellata di narcotici in pacchi che danneggiano queste zone.

Continue reading “Una frontiera umana contro la droga” »

Share Button

Prosegue il golpe in Bolivia

Impedita persino la candidatura a senatore a Evo Morales

Avviene tutto nel silenzio complice dell’Unione Europea

Prosegue il golpe in Bolivia. Dopo che il presidente riconfermato Evo Morales è stato deposto da un colpo di stato militare e oggi è costretto in esilio politico in Argentina, nella giornata di ieri il Tribunale Supremo Elettorale, ora controllato dalla giunta al potere, ha impedito la candidatura a senatore dello stesso Morales e dell’ex vice-presidente Diego Pary.

Continue reading “Prosegue il golpe in Bolivia” »

Share Button