Tag Archives: Leopoldo Lopez

Denunciato un nuovo attentato contro il Presidente Maduro

Orinoco Tribune 14 luglio 2021

Questo 13 luglio, durante una conferenza stampa tenutasi al Palazzo Legislativo Federale, il Presidente dell’Assemblea Nazionale del Venezuela (AN), deputato Jorge Rodríguez, presentava nuove prove dei tentativi di destabilizzazione perpetrati dall’estrema destra, che armava e addestrava le bande di Cota 905 per provare a rovesciare il governo del Presidente Nicolás Maduro.

Continue reading “Denunciato un nuovo attentato contro il Presidente Maduro” »

Share Button

Venezuela: fallito piano B d’opposizione e CIA

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

Il ministro della Difesa venezuelano Vladimir Padrino López ha denunciato sabato, in un messaggio su Twitter, il fallimento dei piani dell’opposizione venezuelana, in collaborazione con la CIA e l’oligarchia colombiana, il cui obiettivo era far precipitare il paese bolivariano nel caos attraverso la violenza di bande criminali finanziate, armate ed istruite dall’estero.

Continue reading “Venezuela: fallito piano B d’opposizione e CIA” »

Share Button

Foro Penale: un’agenzia USA per il cambio di regime

https://misionverdad.com

Nell’era della globalizzazione, le organizzazioni non governative (ONG) si sono convertite in un attore molto importante nell’arena politica internazionale. I governi di diversi paesi occidentali, principalmente gli USA, hanno privilegiato l’incorporazione delle ONG internazionali al servizio delle loro politiche estere raggiungendo, direttamente o indirettamente, obiettivi strategici che sono difficili da raggiungere attraverso i canali governativi.

Continue reading “Foro Penale: un’agenzia USA per il cambio di regime” »

Share Button

Il motivo per cui il golpista venezuelano Lepoldo Lopez è stato in Italia

Il parlamento venezuelano ha approvato le nomine per il nuovo Consiglio Nazionale Elettorale (CNE), l’autorità preposta a organizzare le elezioni regionali e comunali che si svolgeranno quest’anno. Hanno prestato giuramento davanti al presidente dell’Assemblea Nazionale, Jorge Rodriguez, cinque rettori, che guideranno per 7 anni l’organo direttivo del Potere Elettorale, uno dei cinque di cui si compone la costituzione bolivariana. Per parte chavista, sono stati scelti Pedro Calzadilla (presidente), Tania D’Amelio (che è stata rettora per 11 anni), e Alexis Corredor Pérez (ex deputato all’Assemblea Nazionale Costituente). Enrique Márquez e Roberto Picón sono oppositori.

Continue reading “Il motivo per cui il golpista venezuelano Lepoldo Lopez è stato in Italia” »

Share Button

Il segretario di Stato degli USA minaccia il Venezuela

Orinoco Tribune

Durante la prima partecipazione del diplomatico dell’amministrazione Biden alle Nazioni Unite, il nuovo segretario di Stato nordamericano Anthony Blinken minacciava il popolo venezuelano, ironicamente al Consiglio per i diritti umani. Blinken era incaricato di richiedere il ritorno degli Stati Uniti al Consiglio nel 2022-26.

Continue reading “Il segretario di Stato degli USA minaccia il Venezuela” »

Share Button

L’ex Ambasciatore spagnolo coinvolto nell’Operazione Gedeone

www.lantidiplomatico.it

Lo scorso 3 di maggio del 2020 ebbe luogo in Venezuela la cosiddetta ‘operazione Gedeone’. Assalto golpista con mercenari che aveva l’obiettivo di rovesciare e assassinare il presidente Nicolas Maduro. Nei mesi passati è stato indubbiamente comprovato che il piano golpista è stato pianificato e organizzato con il sostegno dei governi di Colombia e USA. Adesso, secondo quanto denuncia il presidente dell’Assemblea Nazionale, Jorge Rodriguez, emerge la partecipazione dell’ambasciata del Regno di Spagna a Caracas.

Continue reading “L’ex Ambasciatore spagnolo coinvolto nell’Operazione Gedeone” »

Share Button

Leopoldo López vive in Spagna in villa da 10000 € al mese

Il politico venezuelano golpista Leopoldo López e la moglie, ospite frequente dei dirigenti politici anti Maduro, hanno affittato un nuovo appartamento più grande in Spagna nonostante per anni abbiano affermato di essere “ridotti alla fame dal governo venezuelano”.

Continue reading “Leopoldo López vive in Spagna in villa da 10000 € al mese” »

Share Button

A forza di coccole

le elite spagnole inventano un ”finale felice” per il fallimento

Eder Peña  https://misionverdad.com

La Spagna, la matrigna patria, si è convertita nel nuovo punto focale dell’antichavismo internazionale. Sebbene Bolívar e tanti patrioti abbiano dato la loro vita per renderci indipendenti dall’allora impero e da qualsiasi imposizione, questa minoranza politica si è impegnata a vivere in quella società, considerata uno stato paria dal nord globale.

Continue reading “A forza di coccole” »

Share Button

Good bye, mister Guaidó

Manuel Cabieses Donoso  www.cubadebate.cu

Juan Guaidó Márquez, il ridicolo manichino del ventriloquo di Washington, inizia ad evaporare nell’oblio. Tuttavia gli è assicurato un posto nella storia universale del tradimento. Nel 2019, si è proclamato presidente del Venezuela ed era disposto a guidare un governo fantoccio se il paese fosse stato occupato dall’esercito USA.

Non è successo. Il Pentagono temeva di perdere migliaia di soldati se avesse invaso la terra di Bolívar. L’impero si è reso conto che l’amor di patria è il fondamento granitico dell’identità venezuelana e latinoamericana.

Continue reading “Good bye, mister Guaidó” »

Share Button

Pensiero critico. “Spagna”, terra d’asilo

Maité Campillo – Resumen latinoamericano

Com’è possibile che in Venezuela, ai servizi di intelligence, fuggano per arte di magia, gli elementi del terrorismo attivo nel cuore della patria di Bolívar? Alcuni di loro gli sfuggono in meno di un canto di gallo, proprio sotto il loro naso, come se fossero galline in un recinto pieno di orifizi aperti per la fuga. Passano i controlli come niente. Passeggiano felici e sicuri con denaro e salvacondotti dei servizi della Casa Bianca o dell’Ambasciata del “Regno di Spagna”.

Continue reading “Pensiero critico. “Spagna”, terra d’asilo” »

Share Button

Leopoldo López es como el Mandela venezolano?

Share Button

Leopoldo Lopez, il fattore Madrid ed il fallimento della “strategia di Guaidò”

https://misionverdad.com

Leopoldo López è il principale protagonista del complotto dell’opposizione estremista in Venezuela, facendo del partito da lui fondato, Voluntad Popular (VP), un’organizzazione terroristica, responsabile di molteplici offensive antipolitiche lesive dell’essenza della Repubblica Bolivariana.

Formatosi al Kennedy College dell’Università di Harvard, era lo scelto da un certo settore interessato dell’establishment USA per gestire un ipotetico Venezuela inginocchiato ai piedi di Washington.

Continue reading “Leopoldo Lopez, il fattore Madrid ed il fallimento della “strategia di Guaidò”” »

Share Button

Sabotaggio elettorale del G4 in Venezuela

Katu Arkonada  www.cubadebate.cu

Tra poco più di tre mesi, il 6 dicembre, si celebreranno le elezioni parlamentari in Venezuela. Le precedenti si celebrarono il ​​6 dicembre 2015 e l’opposizione ottenne la maggioranza grazie all’astensione di 2 milioni di voti chavisti che decisero di restare a casa e non votare.

Ma le circostanze oggi sono altre ed il chavismo è unito dopo aver eluso un’infinità di attacchi politici, economici e militari dell’imperialismo USA e dei suoi ascari locali, attacchi intensificati dall’autoproclamazione di Guaidó, il 23 gennaio 2019.

Continue reading “Sabotaggio elettorale del G4 in Venezuela” »

Share Button

Venezuela: rivelazioni Wall Street Journal

Leopoldo López ha pianificato l’assunzione di mercenari

 

Il quotidiano USA The Wall Street Journal ha rivelato, venerdì, che il latitante dalla giustizia venezuelana, Leopoldo López, è stato incaricato, per mesi, di assumere mercenari, al fine di rovesciare il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro.

Continue reading “Venezuela: rivelazioni Wall Street Journal” »

Share Button