Tag Archives: Leopoldo Lopez

Il segretario di Stato degli USA minaccia il Venezuela

Orinoco Tribune

Durante la prima partecipazione del diplomatico dell’amministrazione Biden alle Nazioni Unite, il nuovo segretario di Stato nordamericano Anthony Blinken minacciava il popolo venezuelano, ironicamente al Consiglio per i diritti umani. Blinken era incaricato di richiedere il ritorno degli Stati Uniti al Consiglio nel 2022-26.

Continue reading “Il segretario di Stato degli USA minaccia il Venezuela” »

Share Button

L’ex Ambasciatore spagnolo coinvolto nell’Operazione Gedeone

www.lantidiplomatico.it

Lo scorso 3 di maggio del 2020 ebbe luogo in Venezuela la cosiddetta ‘operazione Gedeone’. Assalto golpista con mercenari che aveva l’obiettivo di rovesciare e assassinare il presidente Nicolas Maduro. Nei mesi passati è stato indubbiamente comprovato che il piano golpista è stato pianificato e organizzato con il sostegno dei governi di Colombia e USA. Adesso, secondo quanto denuncia il presidente dell’Assemblea Nazionale, Jorge Rodriguez, emerge la partecipazione dell’ambasciata del Regno di Spagna a Caracas.

Continue reading “L’ex Ambasciatore spagnolo coinvolto nell’Operazione Gedeone” »

Share Button

Leopoldo López vive in Spagna in villa da 10000 € al mese

Il politico venezuelano golpista Leopoldo López e la moglie, ospite frequente dei dirigenti politici anti Maduro, hanno affittato un nuovo appartamento più grande in Spagna nonostante per anni abbiano affermato di essere “ridotti alla fame dal governo venezuelano”.

Continue reading “Leopoldo López vive in Spagna in villa da 10000 € al mese” »

Share Button

A forza di coccole

le elite spagnole inventano un ”finale felice” per il fallimento

Eder Peña  https://misionverdad.com

La Spagna, la matrigna patria, si è convertita nel nuovo punto focale dell’antichavismo internazionale. Sebbene Bolívar e tanti patrioti abbiano dato la loro vita per renderci indipendenti dall’allora impero e da qualsiasi imposizione, questa minoranza politica si è impegnata a vivere in quella società, considerata uno stato paria dal nord globale.

Continue reading “A forza di coccole” »

Share Button

Good bye, mister Guaidó

Manuel Cabieses Donoso  www.cubadebate.cu

Juan Guaidó Márquez, il ridicolo manichino del ventriloquo di Washington, inizia ad evaporare nell’oblio. Tuttavia gli è assicurato un posto nella storia universale del tradimento. Nel 2019, si è proclamato presidente del Venezuela ed era disposto a guidare un governo fantoccio se il paese fosse stato occupato dall’esercito USA.

Non è successo. Il Pentagono temeva di perdere migliaia di soldati se avesse invaso la terra di Bolívar. L’impero si è reso conto che l’amor di patria è il fondamento granitico dell’identità venezuelana e latinoamericana.

Continue reading “Good bye, mister Guaidó” »

Share Button

Pensiero critico. “Spagna”, terra d’asilo

Maité Campillo – Resumen latinoamericano

Com’è possibile che in Venezuela, ai servizi di intelligence, fuggano per arte di magia, gli elementi del terrorismo attivo nel cuore della patria di Bolívar? Alcuni di loro gli sfuggono in meno di un canto di gallo, proprio sotto il loro naso, come se fossero galline in un recinto pieno di orifizi aperti per la fuga. Passano i controlli come niente. Passeggiano felici e sicuri con denaro e salvacondotti dei servizi della Casa Bianca o dell’Ambasciata del “Regno di Spagna”.

Continue reading “Pensiero critico. “Spagna”, terra d’asilo” »

Share Button

Leopoldo López es como el Mandela venezolano?

Share Button

Leopoldo Lopez, il fattore Madrid ed il fallimento della “strategia di Guaidò”

https://misionverdad.com

Leopoldo López è il principale protagonista del complotto dell’opposizione estremista in Venezuela, facendo del partito da lui fondato, Voluntad Popular (VP), un’organizzazione terroristica, responsabile di molteplici offensive antipolitiche lesive dell’essenza della Repubblica Bolivariana.

Formatosi al Kennedy College dell’Università di Harvard, era lo scelto da un certo settore interessato dell’establishment USA per gestire un ipotetico Venezuela inginocchiato ai piedi di Washington.

Continue reading “Leopoldo Lopez, il fattore Madrid ed il fallimento della “strategia di Guaidò”” »

Share Button

Sabotaggio elettorale del G4 in Venezuela

Katu Arkonada  www.cubadebate.cu

Tra poco più di tre mesi, il 6 dicembre, si celebreranno le elezioni parlamentari in Venezuela. Le precedenti si celebrarono il ​​6 dicembre 2015 e l’opposizione ottenne la maggioranza grazie all’astensione di 2 milioni di voti chavisti che decisero di restare a casa e non votare.

Ma le circostanze oggi sono altre ed il chavismo è unito dopo aver eluso un’infinità di attacchi politici, economici e militari dell’imperialismo USA e dei suoi ascari locali, attacchi intensificati dall’autoproclamazione di Guaidó, il 23 gennaio 2019.

Continue reading “Sabotaggio elettorale del G4 in Venezuela” »

Share Button

Venezuela: rivelazioni Wall Street Journal

Leopoldo López ha pianificato l’assunzione di mercenari

 

Il quotidiano USA The Wall Street Journal ha rivelato, venerdì, che il latitante dalla giustizia venezuelana, Leopoldo López, è stato incaricato, per mesi, di assumere mercenari, al fine di rovesciare il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro.

Continue reading “Venezuela: rivelazioni Wall Street Journal” »

Share Button

I fattori politici che hanno portato allo smantellamento di Azione Democratica

https://medium.com/@misionverdad2012

Dopo la nomina dei nuovi rettori del Consiglio Nazionale Elettorale (CNE) da parte del Tribunale Suprema di Giustizia (TSJ), a seguito dell’omissione legislativa dell’Assemblea Nazionale, il partito anti-chavista Acción Democrática (AD) è stato coinvolto in una forte crisi interna e di leadership.

Continue reading “I fattori politici che hanno portato allo smantellamento di Azione Democratica” »

Share Button

L’accordo umanitario tra governo ed opposizione

fumo bianco e nuovo crocevia

Franco Vielma  https://medium.com/@misionverdad2012

Lo scenario politico si è caratterizzato, negli ultimi mesi, per la stagnazione e la deriva mercenaria dell’ala estremista dell’anti-chavismo.

È indispensabile comprendere la politica come l’atto del confrontare idee e progetti nei termini stabiliti dalle regole del gioco.

Continue reading “L’accordo umanitario tra governo ed opposizione” »

Share Button

Voluntad Popular, un’organizzazione terrorista

Il partito diretto da Leopoldo López si è staccato dalla politica da anni. E se è ancora legato ad alcuni legamenti istituzionali, come l’Assemblea Nazionale, anche nel periodo in cui si è trovato in ribellione, è perché qualcosa delle apparenze deve essere mantenuto. Ma Voluntad Popular (VP) è l’organizzazione che più notoriamente ha condotto la fase terrorista dell’agenda politica dell’anti-chavismo.

Continue reading “Voluntad Popular, un’organizzazione terrorista” »

Share Button

Venezuela, il pantano di Trump

quali opzioni ha il paese per sbloccare il conflitto?

Franco Vielma https://medium.com/@misionverdad2012

Il crocevia venezuelano, delineato mediante una strategia di smantellamento del potere politico nazionale orchestrata da Washington e replicata dai suoi vassalli locali nel paese, è stato, in forma pericolosa, il quadro politico.

L’avvento della pandemia mondiale di Covid-19 ha radicato i fattori della politica interna. Ha confinato l’opposizione venezuelana (la sua ala dura) nelle reti sociali ed all’arringa destabilizzatrice, mediante sponsorizzazione USA, mentre il chavismo si è concentrato sull’azione di governo per affrontare la crisi sanitaria.

Continue reading “Venezuela, il pantano di Trump” »

Share Button