Tag Archives: twitter

Cuba vs terrorismo mediatico

Carlos Fazio www.cubadebate.cu

L’11 luglio scorso Cuba è stata il bersaglio di una rinnovata e sofisticata operazione di guerra cibernetica, che, insieme alla campagna di intossicazione (dis)informativa dei mass media cartellizzati, di notizie false (fake news) di utilizzo di  account “influenzatori” e di ONG come strumenti di infiltrazione nella società, è volta a destabilizzare in modo caotico e violento l’isola, e il cui obiettivo principale è giustificare l’ingerenza militare USA sotto lo schermo di un “intervento umanitario”.

Continue reading “Cuba vs terrorismo mediatico” »

Share Button

Padroni o schiavi del clic?

Gianni Minà

A una manciata di giorni dall’11 luglio, la rivista statunitense Newsweek ha affermato che Cuba si è tramutata in una zona di guerra con i mezzi di informazione usati come strumenti per la disinformazione e la propagazione di notizie fasulle attraverso i bot, programmi informatici che “spalmano” determinate notizie in tempi brevi in un flusso continuo e massivo.

Continue reading “Padroni o schiavi del clic?” »

Share Button

Agenzia ONU usa la foto di una castrista per attaccare Cuba

 Lei protesta e Twitter la censura

www.lantidiplomatico.it

La furiosa propaganda anticomunista e anticubana dal sapore maccartista, schierata a sostegno della destabilizzazione di Cuba, ha ormai raggiunto vette impensabili. Non sono solo i media a pomparla al massimo con l’obiettivo di accreditare presso l’opinione pubblica internazionale che a Cuba vi sia un regime tirannico che sopravvive solo grazie al pugno di ferro nei confronti di una popolazione vessata e ormai ridotta allo stremo. L’efficace immagine del ‘gulag tropicale’ evocata da Gianni Minà, come fotografia di una realtà parallela che esiste solo nella propaganda occidentale.

Continue reading “Agenzia ONU usa la foto di una castrista per attaccare Cuba” »

Share Button

Falsi 2 milioni di messaggi twitter

Il Ministro degli Esteri di Cuba Bruno Rodriguez Parrilla ha denunciato che dietro le ultime manifestazioni che domenica hanno portato per le strade i cittadini cubani ci sono gli Stati Uniti.

Continue reading “Falsi 2 milioni di messaggi twitter” »

Share Button

Elimina il bloqueo

Share Button

Vzla: Il sostegno popolare “fake” all’incursione fallita

Marco Teruggi – Sputnik
www.lantidiplomatico.it

La richiesta di intervento militare USA è stata la tendenza numero uno di Twitter in Venezuela. Ha coinciso con i giorni dell’operazione Gedeone. Questa tendenza non era spontanea, ma creata da un meccanismo artificiale che pochi conoscono e rappresenta una minaccia.

Continue reading “Vzla: Il sostegno popolare “fake” all’incursione fallita” »

Share Button

Cliccate: @cubadebatecu su twitter

Twitter blocca, Cubadebate non si arrende

Randy Alonso Falcón  www.cubadebate.cu

Lo scorso 11 settembre, Cuba ha registrato gli effetti di una operazione speciale di blackout informativo eseguita da Twitter. Una gran parte dei media del paese, decine di giornalisti e personalità, hanno visto bloccati i loro account nella rete sociale di microblogging, in un’azione a sorpresa realizzata poco prima dell’inizio di una Tavola Rotonda con il Presidente cubano, annunciata poche ore prima di quello stesso giorno.

Continue reading “Cliccate: @cubadebatecu su twitter” »

Share Button

Cubainformacion: aggressione via social

Guerra sporca in Internet … contro Cuba

Il Gruppo di Azione Politica della CIA opera, tra l’altro, nel campo delle reti sociali in Internet.

Durante il golpe in Bolivia, 68mila falsi account in Twitter hanno creato la scossa propagandistica per il furto elettorale.

Nel 2018, il governo USA ha creato la cosiddetta Task Force d’Internet per Cuba.

Continue reading “Cubainformacion: aggressione via social” »

Share Button

Milizie e combattenti digitali: il laboratorio della guerra 2.0 in Bolivia

http://misionverdad.com

Il colpo di stato contro Evo Morales dello scorso 10 novembre ha combinato diversi elementi che sono serviti per concretarlo e legittimarlo. La creazione istantanea di bots (programmi di accesso alla rete ndt) sono serviti come un esercito di mercenari virtuali che ha contribuito alla fissazione di una narrativa nelle reti sociali che negava i fatti.

Continue reading “Milizie e combattenti digitali: il laboratorio della guerra 2.0 in Bolivia” »

Share Button

Cubainformacion: Twitter da golpe


Twitter già da colpo di stato

Gli account Twitter follower del golpista boliviano Luis Fernando Camacho e dell’autoproclamata Jeanine Añez si sono moltiplicati per dieci in pochi giorni.

Quasi 70 mila di questi profili sono appena creati e falsi, con zero o un singolo follower.

Continue reading “Cubainformacion: Twitter da golpe” »

Share Button

Un esercito di oltre 4mila bot su Twitter per legittimare il golpe in Bolivia

L’assalto dei troll, non russi, su Twitter. Dopo il colpo di stato in Bolivia contro il governo di Evo Morales, sono stati creati oltre 4.500 account Twitter, che hanno cercato di posizionare l’hashtag #BoliviaNoHayGolpe.

Continue reading “Un esercito di oltre 4mila bot su Twitter per legittimare il golpe in Bolivia” »

Share Button

Twitter censura conferenza di Diaz-Canel?

I principali mezzi di comunicazione cubani sono stati censurati simultaneamente e senza alcuna spiegazione dalla rete sociale Twitter questo mercoledì, mentre era in corso un discorso il presidente del Paese, Miguel Díaz-Canel.

In dettaglio, decine di account twitter di giornali come Mesa Redonda (@mesaredondacuba), Cuba Debate (@cubadebate), Radio Rebelde (@radiorebeldecu) y Granma (@granma_digital), come altri diversi giornali assocciati, sono stati sospesi un minuto prima dell’inizio dell’apparizione del Presidente.

Continue reading “Twitter censura conferenza di Diaz-Canel?” »

Share Button

Declaración de la UPEC: Twitter censura periodistas y medios en Cuba

En la tarde de este miércoles, decenas de cuentas en Twitter de periodistas y medios cubanos fueron bloqueadas por la plataforma, unos minutos antes de que se iniciara la comparecencia en televisión del Presidente Miguel Díaz Canel y otros altos funcionarios del gobierno cubano. Durante una hora y media, ellos expusieron de manera exhaustiva medidas económicas excepcionales, como respuesta al recrudecimiento de las acciones de guerra económica de Estados Unidos contra nuestro país.

Continue reading “Declaración de la UPEC: Twitter censura periodistas y medios en Cuba” »

Share Button

Cubainformacion: i visti del Grande Fratello


I visti del Grande Fratello e la creazione del nuovo Reich

Ha intenzione di viaggiare negli USA ad un certo punto della sua vita? Pensi quindi molto bene a ciò che scriva sul suo Facebook, sul suo Twitter, su ciò a cui dà “ti piace”. Inoltre, quali e-mail o messaggi  WhatsApp invia.

Continue reading “Cubainformacion: i visti del Grande Fratello” »

Share Button