Tag Archives: 11 luglio

L’essenza del conflitto bilaterale tra Cuba e USA: dominio vs sovranità

Abel Gonzalez Santamaria www.cubadebate.cu

Vorrei iniziare condividendo un frammento della pubblicazione che ho realizzato sul mio muro di Facebook sabato 10 luglio 2021, un giorno prima degli eventi, segnalando che Cuba e cito: “è minacciata da due nemici molto pericolosi nel mezzo di una grave crisi economica globale: il governo USA e la pandemia di COVID-19.

Continue reading “L’essenza del conflitto bilaterale tra Cuba e USA: dominio vs sovranità” »

Share Button

C’erano stati l’11 luglio e il 15 novembre e poi è arrivato il 1 maggio

Roberto Cursi  www.lantidiplomatico.it

Cuba l’11 luglio era finita su tutti i media del mondo, soprattutto su quelli occidentali, per le manifestazioni di protesta iniziate per le carenze di beni alimentari e energia elettrica causati dal duro blocco economico, commerciale e finanziario a cui è sottoposta da sessanta anni, diventato ancor più crudele con l’amministrazione Trump e tutt’oggi continua con Biden. Poi c’è stato il 15 novembre, con il tentativo di ripetere le proteste, e ora abbiamo rivisto i cubani in piazza per il 1° maggio.

Continue reading “C’erano stati l’11 luglio e il 15 novembre e poi è arrivato il 1 maggio” »

Share Button

I mercenari non possono contro un popolo patriota

Il ribelle senza causa, che non è nè ribelle nè ha una causa da difendere che non sia il suo io, ha sempre goduto dello sguardo compiacente degli imperi.

Continue reading “I mercenari non possono contro un popolo patriota” »

Share Button

Cuba: lezioni da una guerra incompiuta

A Cuba, la transizione socialista, contro quell’egemonia capitalista, affronta grandi sfide e svantaggi molto particolari, rispetto ad altri paesi che, come noi, non condividono il permissivismo verso il dominio USA e/o sviluppano progetti socialisti

Iroel Sanchez  www.granma.cu

Continue reading “Cuba: lezioni da una guerra incompiuta” »

Share Button

Rispettare la legalità è un obbligo di tutti

Ogni atto ha delle conseguenze. Dovete pensare attentamente prima di agire. Una volta che il danno è stato fatto, il sangue è stato versato, non si può tornare indietro. Questo sembra essere dimenticato da coloro che accusano i processi giudiziari associati ai disordini dell’11 luglio di essere ingiusti.

Continue reading “Rispettare la legalità è un obbligo di tutti” »

Share Button

Il debordo virtuale del Dipartimento di Stato e del suo ufficio all’Avana

José Ramón Cabañas Rodríguez www.cubadebate.cu

Negli ultimi mesi, ha sorpreso sia i cibernauti cubani che i diplomatici stranieri residenti a Cuba la maniera straripante in cui sia il Dipartimento di Stato, da Washington, che la sua ambasciata all’Avana hanno incorporato nella loro routine quotidiana l’emissione di giudizi e opinioni sulla realtà interna cubana, che pubblicano e ribadiscono senza alcun pudore. Sebbene la pratica abbia compreso diverse piattaforme, è diventata più presente su Twitter, che si presume sia meno popolare di Facebook, ma dove in teoria sono più presenti funzionari governativi, accademici e decisori di vario tipo.

Continue reading “Il debordo virtuale del Dipartimento di Stato e del suo ufficio all’Avana” »

Share Button

I cubani: nè affamati, nè vinti, degni come sempre

Dopo la sconfitta del 11 luglio e i tentativi successivi per mantenere «viva» la scintilla della «insurrezione», come uno dei suoi portavoce ha chiamato il pirrico tentativo, la controrivoluzione, i suoi capi di Miami e i padroni di Washington si sono lanciati disperatamente a salvare quello che potevano dal naufragio

Raúl Antonio Capote

Continue reading “I cubani: nè affamati, nè vinti, degni come sempre” »

Share Button

11 luglio: dal trauma all’opportunità

Miguel Alfonso Sandelis https://bufasubversiva.wordpress.com

L’11 luglio è stato un giorno traumatico per la nostra società. Gli eventi accaduti in varie parti del paese hanno costituito uno scossone per le nostre coscienze. Tra le sue cause si mescolano lo scenario avverso con gli errori accumulati e ripetuti, il congiunturale con i necessari cambi che non sono mai stati fatti o sono stati ritardati, l’opportunismo del nord con la nostra obsolescenza e conservatorismo. Ma l’11 luglio è una grande opportunità che non possiamo lasciarci scappare.

Continue reading “11 luglio: dal trauma all’opportunità” »

Share Button