Tag Archives: Nicolas Maduro

Venezuela, a Caracas per Maduro

Rappresentanti 94 paesi ed organizzazioni internazionali. Più del doppio rispetto a Bolsonaro

di Fabrizio Verde  www.lantidiplomatico.it

Repubblica Bolivariana del Venezuela e fake news dei media mainstream. Questo binomio sembra indissolubile e la recente cerimonia d’insediamento del presidente Maduro non ha fatto altro che confermare quanto avevamo già avuto modo di constatare e denunciare in svariate occasioni.

Continue reading “Venezuela, a Caracas per Maduro” »

Share Button

Latrati da Lima

Atilio Borón www.cubadebate.cu

In una battaglia senza quartiere per prendere il posto del migliore leccapiedi dell’impero un gruppo di governi latino-americani ha deciso di disconoscere la legittimità del processo elettorale che ha consacrato la rielezione di Nicolas Maduro come presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela e imposto sanzioni contro i suoi ministri e alti funzionari. Gli autoproclamati membri del Gruppo di Lima, il cui nome più appropriato, a causa della forte presenza del narcotraffico in quasi tutti quei governi, sarebbe il “Cartello di Lima”, competono per ottenere l’ambita medaglia concessa dalla Casa Bianca.

Continue reading “Latrati da Lima” »

Share Button

Nicolás Maduro

https://nostramerica.wordpress.com

Ieri, Nicolás Maduro ha preso possesso per il suo nuovo mandato presidenziale a Caracas, nel suo Venezuela.

Oggi, El País, uno dei maggiori quotidiani di lingua spagnola, ha intitolato, velenosamente: Maduro sfida l’Occidente aggrappato alla Cina e alla Russia e cerca l’appoggio del Messico.

Continue reading “Nicolás Maduro” »

Share Button

Díaz-Canel nell’amata Caracas

La città delle colline – ancora intorpidita da tutti i giorni delle feste natalizie – si è finalmente svegliata ieri giovedì 10, per accompagnare la nomina presidenziale del mandatario Nicolás Maduro Moros, che lo scorso 20 maggio aveva vinto le elezioni con circa sei milioni di voti, cioè quattro milioni di differenza con il concorrente più vicino.

Continue reading “Díaz-Canel nell’amata Caracas” »

Share Button

Venezuela. L’ambasciatore commenta l’insediamento di Maduro

Geraldina Colotti  www.farodiroma.it

La sala è piena, il momento è solenne. Isaias Rodriguez, ambasciatore del Venezuela in Italia, conclude il suo intervento a pugno chiuso.

Dietro di lui sfilano sullo schermo le immagini di una cerimonia storica che sta per iniziare: l’assunzione d’incarico del presidente Nicolas Maduro per un secondo mandato, 2019-2025. Tra gli invitati vi sono movimenti sociali, partiti e associazioni che sostengono il processo bolivariano. In prima fila siedono le ambasciatrici e gli ambasciatori dell’ALBA : Cuba, Bolivia, Nicaragua e Salvador.

Continue reading “Venezuela. L’ambasciatore commenta l’insediamento di Maduro” »

Share Button

Dieci letture politiche essenziali sul 10 gennaio

Franco Vielma, Mision Verdad  http://aurorasito.altervista.org

Il Presidente Nicolás Maduro prestava giuramento per il secondo mandato. Tale evento di estrema notorietà, ha connotazioni ampie, estremamente diffuse e deducibili da posizioni divise. Questo momento di grande particolarità politica lascia una scia di conseguenze e considerazioni che è opportuno capire dalla visione venezuelana del mondo.

Continue reading “Dieci letture politiche essenziali sul 10 gennaio” »

Share Button

Il Venezuela è davvero isolato?

di Fabrizio Verde www.lantidiplomatico.it

Il gran giorno è arrivato. Oggi 10 gennaio è prevista la cerimonia d’insediamento del presidente venezuelano Nicolas Maduro. Le elezioni presidenziali si sono tenute lo scorso maggio è il successore di Chavez è stato confermato con il 67,84% delle preferenze, pari a 6.244.016 voti. Con un largo scarto verso gli sfidanti Henri Falcon, Javier Bertucci e Reinaldo Quijada.

Continue reading “Il Venezuela è davvero isolato?” »

Share Button

Il giuramento di Maduro tra il caos delle relazioni internazionali

Franco VielmaMision Verdadhttp://aurorasito.altervista.org

Il Presidente Nicolás Maduro Moros presterà giuramento il 10 gennaio dopo la rielezione lo scorso maggio, davanti la Corte suprema di giustizia. Questo significativo atto politico, nonostante le controversie, per il Venezuela è un contrappeso delle istituzioni venezuelane alle agende del caos promosse contro il Paese nei fronti interno ed estero.

Continue reading “Il giuramento di Maduro tra il caos delle relazioni internazionali” »

Share Button

Maduro resiste per vincere

Edgardo Ramírez  www.cubadebate.cu

Il dirigente rivoluzionario Nicolas Maduro legittimato presidente dal Comandante Chavez e dal popolo venezuelano in due elezioni democratiche (2013 e 2018), è sopravvissuto all’assassinio ed a tutti i missili della guerra di IV generazione dell’imperialismo yankee durante i governi di Obama e Trump: i decreti interventisti che materializzano la dichiarazione di guerra contro il Venezuela; il blocco economico, finanziario e commerciale; le illegali sanzioni ad imprese e dirigenti della rivoluzione e dello Stato; il terrorismo delle guarimbas; l’assassinio contro le persone del potere costituente, giudiziario e difesa e dell’alto comando militare; la campagna internazionale di menzogne da parte delle corporazioni mediatiche; il sabotaggio di PDVSA e della rete elettrica del paese; e la negazione di tecnologie, pezzi di ricambio, materie prime e input per l’industria e l’agricoltura.

Continue reading “Maduro resiste per vincere” »

Share Button

Venezuela: artisti e accademici esprimono sostegno a Maduro

www.lantidiplomatico.it

La rete di intellettuali, artisti e movimenti sociali in difesa dell’umanità ha pubblicato una dichiarazione dove chiede il rispetto della sovranità del Venezuela e della sua popolazione. Rigettando inoltre i continui tentativi degli Stati Uniti e dei governi di destra di delegittimare le elezioni del maggio 2018 in Venezuela, in cui Nicolas Maduro fu eletto per un secondo mandato alla presidenza del paese.

Continue reading “Venezuela: artisti e accademici esprimono sostegno a Maduro” »

Share Button

Mercenari contro il Venezuela

Fabrizio Casari –  www.altrenotizie.org

Una presa di posizione insolita, illegittima e politicamente sfacciata da parte di un gruppo di paesi vassalli dell’impero. In buona sostanza è questo il modo più rapido per definire il pronunciamento dell’autodenominatosi “Gruppo di Lima” nei confronti del Venezuela bolivariano. Il Gruppo di Lima, per la sua stessa genesi, composizione e identità ideologica, può ben essere definito come la quinta colonna degli Stati Uniti nel subcontinente latinoamericano.

Continue reading “Mercenari contro il Venezuela” »

Share Button

Il Venezuela sventa la ricomposizione di Washington

Il 2019 apre il sipario e rapidamente il Paese passa ad una nuova operazione di cambio di regime che sintetizza e accumula gli aspetti più distruttivi dei precedenti. Violenze e ostilità, come in ogni guerra, sono iniziate ancora col discorso come sempre nell’ordine di autorità e dipendenza: dal segretario di Stato Mike Pompeo, attraverso il Gruppo di Lima, per finire definitivamente nell’assunzione del deputato di Volontà Popolare Juan Guaidó a presidente di un’assemblea nazionale spregevole.

Continue reading “Il Venezuela sventa la ricomposizione di Washington” »

Share Button

Venezuela, la ‘legittimità’ che piace all’imperialismo

di Geraldina Colotti

Il 10 gennaio, in Venezuela, Nicolas Maduro assumerà l’incarico come presidente, dopo essere stato eletto a maggio con oltre 6 milioni di voti. Il suo principale avversario, Henry Falcon, di centro-destra, ne aveva totalizzati meno di due milioni. Maduro ha ricevuto un numero di voti certamente superiore a quelli di altri presidenti di destra, a partire da Trump negli Stati uniti o da Piñera in Cile, senza contare le elezioni in quei paesi, come l’Honduras, dove i brogli e la repressione sono all’ordine del giorno. Eppure, proprio dai presidenti di quei governi che calpestano quotidianamente i diritti basilari dei popoli, arrivano critiche e minacce al Venezuela.

Continue reading “Venezuela, la ‘legittimità’ che piace all’imperialismo” »

Share Button

Venezuela: un anno di attacchi, resistenza e tentativi di rilancio

di Geraldina Colotti

Un vergognoso articolo di “opinione”, comparso il 23 dicembre sul Panam Post, pronostica “L’ultimo Natale di Nicolás Maduro”. In un delirio di insulti e paranoia, il “giornalista” suggerisce apertamente varie modalità per portare a termine quel che già era stato tentato con i droni esplosivi del 4 agosto.

Continue reading “Venezuela: un anno di attacchi, resistenza e tentativi di rilancio” »

Share Button

Quattro assi (e successi) della politica estera venezuelana nel 2018

http://misionverdad.com

La modalità della guerra non convenzionale che si sta sviluppando contro il Venezuela ha convertito lo scenario internazionale in un campo di battaglia strategico.

Nel corso del 2018, il Governo venezuelano ha lavorato ad una riconfigurazione della mappa dei rapporti internazionali che è stato fondamentale per contenere l’esplicita minaccia alla sovranità del paese da parte USA, dei suoi paesi e corporazioni alleate. Gli sforzi più importanti in questo senso possono essere analizzati da quattro assi.

Continue reading “Quattro assi (e successi) della politica estera venezuelana nel 2018” »

Share Button