Category Archives: – blocco

Venezuela: la Cina aggira il blocco

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

Il Venezuela ha aumentato le sue esportazioni di petrolio nonostante l’inasprimento delle sanzioni USA contro il popolo di quel paese.

Ad indicarlo è un dettagliato rapporto del portale USA Bloomberg, in una pubblicazione di alcuni giorni fa: “le esportazioni di petrolio del Venezuela sono aumentate a mezzo milione di barili al giorno nel mese di novembre”, tre volte di più rispetto ai mesi precedenti.

Continue reading “Venezuela: la Cina aggira il blocco” »

Share Button

I piani USA dividono l’opposizione venezuelana

M. G. Menéndez, Orinoco Tribune http://aurorasito.altervista.org

Washington rafforza il sostegno in un momento in cui le forze in contrasto col governo venezuelano affrontano la peggiore crisi di frammentazione e perdita di sostegno popolare. Le sessioni di consultazione sono aumentate in seguito alle dichiarazioni di Trump in Florida a luglio, durante cui ammise che Juan Guaidó, il deputato che la Casa Bianca riconosce come presidente, sembrava perdere autorità.

Continue reading “I piani USA dividono l’opposizione venezuelana” »

Share Button

Salviamo Cuba: Vuoi il dialogo? Rimuovere il blocco

Volete il dialogo? Dialoghiamo! Condizione sine qua non: eliminare il blocco degli Yankee a Cuba. Non sono disposto a dialogare con nessun cubano che sostiene la guerra criminale di oltre 60 anni fa contro Cuba.

Continue reading “Salviamo Cuba: Vuoi il dialogo? Rimuovere il blocco” »

Share Button

Dieci frasi di Fidel sul blocco

Granma condivide estratti di dieci discorsi di Fidel, in cui il leader della Rivoluzione Cubana ha fatto riferimento al blocco.

Il comandante in capo, Fidel Castro Ruz, ha fatto riferimento più volte al blocco commerciale, economico e finanziario imposto dagli Stati Uniti a Cuba per quasi sei decenni. Granma condivide alcuni di questi momenti in cui Fidel ha riaffermato la fermezza del popolo cubano di fronte a questa politica di genocidio.

Continue reading “Dieci frasi di Fidel sul blocco” »

Share Button

Arti visive: le ferite del blocco

Quanto incidono le barriere imposte dal blocco economico, commerciale e finanziario USA sul settore culturale a Cuba?

La guerra economica in atto da più di mezzo secolo è visibile, tra l’altro, nelle arti plastiche, in quanto rende difficile l’importazione di materiali obbligatori per la creazione e la produzione.

Continue reading “Arti visive: le ferite del blocco” »

Share Button

Una misura contro Cuba impedisce lo scambio aereo tra Miami e L’Avana

Il cancelliere cubano, Bruno Rodríguez Parrilla, ha definito «un’azione spietata» la misura USA di proibire alle compagnie aree  Skyway Enterprises e IBC Airways di volare a Cuba per voli umanitari.

Continue reading “Una misura contro Cuba impedisce lo scambio aereo tra Miami e L’Avana” »

Share Button

Una politica malata che necessita una cura

L’impresa MediCuba S.A. è un chiaro esempio di come l’Isola deve affrontare numerosi ostacoli per produrre e acquistare medicinali, per via delle criminali leggi del blocco economico, commerciale e finanziario del Governo degli USA nell’ultimo anno.

La coercitiva politica della Casa Bianca impedisce alla riferita entità di comprare nel territorio del paese vicino e in altri mercati dominati dalle multi nazionali statunitensi i medicinali, i reagenti, i materiali usa e getta, le tecnologie mediche e non mediche necessarie al sistema nazionale di Salute per curare i suoi pazienti.

Continue reading “Una politica malata che necessita una cura” »

Share Button

L’anno più costoso del blocco

Più di cinque miliardi di dollari hanno significato, per la prima volta in quasi 60 anni, i danni contabili dell’assedio economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti contro Cuba, ha assicurato il ministro degli Affari Esteri, Bruno Rodríguez.

Continue reading “L’anno più costoso del blocco” »

Share Button

Governo USA: unico responsabile che cessino, oggi, le rimesse da Western Union

Menzogne, manipolazioni, coercizione ed esercizio della forza sono alcune delle chiavi della politica USA contro Cuba da oltre 60 anni. Cambiare ciò che il mondo e gli stessi cubani, dentro e fuori dell’isola, intendono come “la Rivoluzione” è essenziale per il raggiungimento dei propri perversi obiettivi

Yisell Rodríguez Milan  www.granma.cu

Continue reading “Governo USA: unico responsabile che cessino, oggi, le rimesse da Western Union” »

Share Button

La nuova AN deve richiedere la cessazione del blocco contro il paese

https://misionverdad.com

La gestione di Julio Borges della presidenza del Parlamento nazionale, durante il 2017, è stata cruciale per la promozione e la legittimazione, davanti all’opinione pubblica, dell’applicazione delle Misure Coercitive ed Unilaterali (MCU) contro il paese.

Sebbene sia noto che Borges non aveva le capacità, con i suoi mezzi, di realizzare queste azioni, il suo ruolo nel parlamento è stato fondamentale per dare per scontato le narrazioni USA che il blocco aveva luogo come misura su richiesta dell’ “unico potere legittimo nel paese”, riferendosi all’Assemblea Nazionale (AN) in ribellione.

Continue reading “La nuova AN deve richiedere la cessazione del blocco contro il paese” »

Share Button

Ministro degli Esteri cubano protesta per il divieto dei voli umanitari

Il ministro degli Esteri cubano, Bruno Rodríguez, ha respinto il recente divieto del Dipartimento di Stato degli USA sui voli umanitari dagli Stati Uniti alla maggiore delle Antille.

Il nuovo provvedimento è un atto spietato, ha affermato il capo della diplomazia cubana sul social network Twitter.

Continue reading “Ministro degli Esteri cubano protesta per il divieto dei voli umanitari” »

Share Button

Posizione agenzie dell’ONU sul blocco contro Cuba

Non sono solo i cubani a sapere del blocco, degli ostacoli, delle sanzioni, del genocidio economico e commerciale. Non siamo gli unici ad essere colpiti; a noi si aggiungono più di 170 paesi e un grande gruppo di organizzazioni ed enti internazionali.

Lo conferma la relazione sul rispetto della risoluzione intitolata “Necessità di porre fine all’embargo economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti d’America contro Cuba”, presentata pochi giorni fa dal Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres.

Continue reading “Posizione agenzie dell’ONU sul blocco contro Cuba” »

Share Button

Due rovesci strategici contro il blocco al Venezuela

In campo nazionale ed internazionale

https://misionverdad.com

Negli ultimi tempi si sono venute sommando voci di rifiuto del blocco USA contro il Venezuela da un’ampia gamma di attori politici ed istituzionali. Questa situazione implica una svolta rispetto agli anni precedenti, quando il blocco contava su un’ampia trazione di personalità e portavoce internazionali.

La combinazione di effetti devastanti sull’economia nazionale prodotto delle misure coercitive unilaterali e la assertiva politica di denuncia internazionale del Governo Bolivariano, ha prodotto questo cambio di scenario.

Continue reading “Due rovesci strategici contro il blocco al Venezuela” »

Share Button

Non ci possono capire perché dovrebbero viverlo

Dinella García Acosta www.cubadebate.cu

Una notizia ha fatto fatto titolo sulla stampa cubana: per la prima volta, l’ammontare totale dei danni causati dal blocco del governo USA a Cuba, in un anno, supera la barriera dei cinque miliardi di dollari. Ma quanto racchiude un numero? Quanti danni, quanti sogni troncati, quanto dolore, quanta resistenza?

Continue reading “Non ci possono capire perché dovrebbero viverlo” »

Share Button

Cuba, tra riforma e Rivoluzione

di Jordi Córdoba https://amicuba.altervista.org

Il trionfo della Rivoluzione cubana del 1959, dopo una lunga guerriglia contro la dittatura di Fulgencio Batista, portò alla costituzione di un nuovo governo nazionalista e di sinistra. Una rivolta guidata da Fidel Castro ed Ernesto “Che” Guevara che, nonostante la vittoria, fu costretto a continuare ad affrontare i gruppi controrivoluzionari, sostenuti dagli Stati Uniti, nettamente sconfitti a Bahía Cochinos – Baia dei Porci (1961).

Continue reading “Cuba, tra riforma e Rivoluzione” »

Share Button