Category Archives: – blocco

Dichiarazione MINREX (Titolo III)

Il 16 gennaio del 2019, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha annunciato la decisione di sospendere solo per 45 giorni l’applicazione del Titolo III della legge  Helms-Burton, “per realizzare un’accurata revisione …  alla luce degli interessi nazionali degli Stati Uniti e degli sforzi per accelerare una transizione verso la democrazia in Cuba e includere elementi tali come la brutale oppressione del regime contro i diritti umani e le libertà fondamentali e l’appoggio imperdonabile ai regimi sempre più autoritari e corrotti del Venezuela e del Nicaragua”.

Continue reading “Dichiarazione MINREX (Titolo III)” »

Share Button

Via libera al Titolo III?

Dalia González Delgado – www.cubahora.cu

“È il tipo di uomo con cui mi piacerebbe stare nell’Armageddon”; così, una volta, ha elogiato John Bolton, l’ex senatore Jesse Helms, promotore al Congresso di una legge che codificava il blocco contro Cuba nel 1996, la Helms-Burton. I legami tra i due politici erano stretti. Dicono che Helms, uno dei più importanti conservatori della storia recente USA, sponsorizzò l’ascesa di Bolton al Dipartimento di Giustizia durante la presidenza di Ronald Reagan.

Continue reading “Via libera al Titolo III?” »

Share Button

Raúl ed il 60esimo anniversario

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il 60esimo anniversario della Rivoluzione Cubana segna una singolare pietra miliare e di grande connotazione nella storia della nostra America ed universale. La capacità di un popolo e dei suoi dirigenti di alzare vittoriosamente, contro le fauci imperialiste, le bandiere della libertà, indipendenza, democrazia, socialismo, altruismo e internazionalismo.

Continue reading “Raúl ed il 60esimo anniversario” »

Share Button

L’ultimo capriccio di Marco Rubio mette Trump in posizione scomoda

Norelys Morales Aguilera https://islamiacu.blogspot.com

Sono famosi i “capricci” di Marco Rubio, il Piccolo Marco, come lo ha chiamato Donald Trump per prenderlo in giro, sono famose, benché per questioni di bassa politica ha messo nelle sue mani, e degli altri ultras di Miami, la politica verso Cuba.

Continue reading “L’ultimo capriccio di Marco Rubio mette Trump in posizione scomoda” »

Share Button

Cubainformacion: media e baseball


Il titolo che non abbiamo letto: “Gli USA tolgono il blocco alla contrattazione di giocatori di baseball cubani”

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

La stampa internazionale ci ha informato dello storico accordo tra la Federazione Cubana di Baseball , e le Major Leagues USA (1).

I giocatori di baseball cubani potranno giocare lì legalmente, senza perdere la loro residenza sull’isola né smettere di rappresentare la loro squadra nazionale. Pochissimi media, tuttavia, spiegano perché questo accordo non era stato possibile fino ad ora.

Continue reading “Cubainformacion: media e baseball” »

Share Button

Legge Agraria USA vittoria per il commercio con Cuba

affermano legislatori USA

 

Così è stato considerato dal senatore John Boozman e dal congressista Rick Crawford, repubblicani dell’Arkansas, che considerano che la Legge Agricola 2018 abbia dato una vittoria molto importante ai produttori USA nel loro desiderio di commerciare con Cuba.

Continue reading “Legge Agraria USA vittoria per il commercio con Cuba” »

Share Button

Accordo Federazione Cubana di Baseball con Major League

«Oggi è un giorno felice per il baseball cubano, per il mondo, il popolo d Cuba e degli Stati Uniti», ha affermato Higinio Vélez Carrión, presidente della Federazione Cubana di Basesball (FCB in una conferenza stampa, poco dopo che questa entità e la Major League Baseball (MLB), degli Stati Uniti hanno annunciato il trascendentale e storico accordo con il quale i giocatori cubani potranno essere assunti con contratti da qualsiasi delle squadre della MLB.

Continue reading “Accordo Federazione Cubana di Baseball con Major League” »

Share Button

Internet su cellulare a Cuba: doccia fredda sulla manipolazione


Internet su cellulare a Cuba: doccia fredda sulla manipolazione

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Ogni miglioramento dell’accesso Internet a Cuba è una nuova doccia fredda per coloro che continuano a sostenere che, lì, il governo impedisce il suo sviluppo.

Continue reading “Internet su cellulare a Cuba: doccia fredda sulla manipolazione” »

Share Button

Più interscambio o più blocco?

Due possibilità ed una stessa finalità

Tra il volere ed il non volere più internet per i cubani si dibatte il potere USA: alcuni chiedono di rendere più flessibile l’interscambio in materia di telecomunicazioni e altri sostenere il blocco totale

Susana Antón –  www.granma.cu

Continue reading “Più interscambio o più blocco?” »

Share Button

I duri ed i cinici

I duri ed i cinici si sono utilizzati per usare Internet come arma contro Cuba

Rosa Miriam Elizalde  www.cubadebate.cu

La Task Force di Internet per Cuba del Dipartimento di Stato, riunitasi per la seconda volta dal suo primo incontro di febbraio, si è conclusa senza un accordo. La linea dura, che esige più soldi dal contribuente per porre fine, in qualsiasi modo, con il governo rivoluzionario, si è scontrata con quella dei cinici, che vogliono la stessa cosa, ma ignorando tutti i criteri morali e con la compensazione del mercato.

Continue reading “I duri ed i cinici” »

Share Button

Cuba Internet Task Force: l’affare continua

M. Henríquez Lagarde  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Come era stato annunciato il Gruppo di Lavoro di Internet per Cuba (GLIC) o Task Force, ha tenuto la sua seconda riunione pubblica, questo giovedì, per -secondo il memorandum presidenziale della sicurezza nazionale, del 16 giugno 2017, del presidente Trump- “Il rafforzamento della politica USA nei confronti di Cuba”, promuovere attraverso Internet “il flusso di informazione, libera e non regolata, verso Cuba ed all’interno dell’isola”.

Continue reading “Cuba Internet Task Force: l’affare continua” »

Share Button

La Task Force USA interessata ad aiutare i cubani?

https://islamiacu.blogspot.com

Il Gruppo di Lavoro su Internet a Cuba, o Task Force USA, creato senza il consenso dell’isola, formulerà raccomandazioni per “espandere l’accesso” alla rete, che ha iniziato la navigazione attraverso dati mobili, soggetta a tutte le aggressioni del blocco.

Tale Task Force ha realizzato, questo giovedì, la sua seconda riunione presso il Dipartimento di Stato, per dar continuità alla riunione inaugurale tenutasi, il 7 febbraio scorso, con il presunto scopo di ‘aiutare il popolo a godere di un  flusso  di informazione libero e non regolata’.

Continue reading “La Task Force USA interessata ad aiutare i cubani?” »

Share Button

Venezuela: sanzioni economiche e manipolazione migratoria

Katu Arkonada  www.cubadebate.cu

L’imminente visita di Nicolás Maduro in Messico ha suscitato l’indignazione non solo della destra, ma anche di alcuni settori di Morena.

Continue reading “Venezuela: sanzioni economiche e manipolazione migratoria” »

Share Button

García Márquez: La prima notte del blocco

Quella notte, la prima del blocco, a Cuba c’erano 482.560 automobili, 343.300 frigoriferi, 549.700 radio, 303.500 televisori, 352.900 ferri da stiro elettrici, 286.400 ventilatori, 41.800 lavatrici automatiche, 3.500.000 orologi da polso, 63 locomotive 12 navi mercantili. Tutto questo, a parte gli orologi da polso che erano svizzeri, era stato fabbricato negli Stati Uniti.

Continue reading “García Márquez: La prima notte del blocco” »

Share Button

Blocco: multa a banca francese

Banca francese pagherà più di un miliardo di $ per aver violato le sanzioni USA contro Iran, Sudan e Cuba

Sergio Alejandro Gómez

La banca francese Société Générale S.A. ha accettato di pagare 1 miliardo e 340 mila $ alle autorità USA come parte di un lungo processo giudiziario per presunta violazione delle sanzioni extraterritoriali di Washington contro Cuba, Iran e Sudan, tra altri paesi.

Continue reading “Blocco: multa a banca francese” »

Share Button